Benvenuto nel sito della Parrocchia!

Benvenuto nel sito della Parrocchia! - Parrocchia San Bernardo

clicca sull'immagine per maggiori notizie.

22 agosto - 5 settembre 2021

Ecco la Proposta pastorale dell’Arcivescovo per il 2021-22

 

In «Unita, libera, lieta. La grazia e la responsabilità di essere Chiesa» monsignor Delpini invita a promuovere reciprocità e coralità e a riscoprire la gioia cristiana.  

 

«Come attraversiamo il tempo che viviamo, noi discepoli del Signore?»: si apre con questa domanda la Proposta pastorale 2021-22 dell’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini. Unita, libera, lieta. La grazia e la responsabilità di essere Chiesa: è il titolo del testo che tradizionalmente offre le indicazioni pastorali del vescovo per il cammino della Diocesi nei mesi successivi.

Con un inevitabile riferimento alla pandemia, monsignor Delpini suggerisce anzitutto alcuni “percorsi di sapienza”: imparare a pregare, a pensare, a sperare oltre la morte, a prendersi cura. Aggiungendo: «In questo tempo di prova e di grazia la Proposta pastorale intende convocare la comunità cristiana perché sia un segno che aiuta la fede e la speranza, proponendo il volto di una Chiesa unita, libera e lieta come la vuole il nostro Signore e Maestro Gesù».

Nella consapevolezza che «la lampada per illuminare i nostri passi è la Parola di Dio», l’Arcivescovo propone nella Lettera l’ascolto e la meditazione dei capitoli 13-17 del Vangelo di Giovanni, pagine in cui Gesù dialoga con i discepoli prima della Passione, un «invito a percorrere la via dell’amicizia» in cui chi segue Gesù «sperimenta che la fede è un rapporto personale con lui: in questo rapporto il comandamento e la verità si rivelano come il dimorare del tralcio nella vite, piuttosto che come l’indicazione di adempimenti e la consegna di una dottrina».

Nella parte centrale della Proposta pastorale monsignor Delpini approfondisce poi i significati dei tre aggettivi indicati nel titolo: che cosa significa essere una Chiesa unita, libera e lieta, e che cosa implica accogliere o tradire questa responsabilità?

Della chiamata all’unità l’Arcivescovo sottolinea: «Non siamo ingenui – avverte -: le tentazioni di protagonismo, di rivalità, di invidia, di scarsa stima vicendevole sono sempre presenti e seducenti. (…) In questo esercizio, per certi versi inedito di comunione, di “pluriformità nell’unità” possiamo essere aiutati da quella singolare forma di scuola cristiana che è l’ecumenismo di popolo a cui siamo chiamati in questi anni. Sono ormai diverse le parrocchie della nostra Diocesi che ospitano nei loro edifici una realtà ecclesiale (perlopiù parrocchie ortodosse, ma anche comunità protestanti e pentecostali)»; l’invito è a «non limitare la nostra disponibilità a una semplice e formale condivisione di spazi, ma a intrecciare forme di dialogo e sostegno reciproco».

In questo capitolo della Proposta monsignor Delpini illustra anche l’importante percorso che la Diocesi intraprende in questo anno, ovvero la nascita delle Assemblee sinodali decanali: «Questo processo non intende sovraccaricare i sacerdoti di ulteriori compiti, ma provocare tutte le vocazioni (laici, consacrati, diaconi e preti) ad assumere la responsabilità di dare volto a un organismo che non deve “guardare dentro” la comunità cristiana; piuttosto deve guardare al mondo del vivere quotidiano dove i laici e i consacrati hanno la missione di vivere il Vangelo». Ad avviare il percorso di costituzione delle Assemblee sinodali decanali saranno i cosiddetti “Gruppi Barnaba”, che riceveranno il mandato in una celebrazione in Duomo il 17 ottobre.

«La Chiesa è libera – scrive Delpini nel capitolo su questo secondo aggettivo – quando accoglie il dono del Figlio di Dio; è lui che ci fa liberi davvero; liberi dalla compiacenza verso il mondo, liberi dalla ricerca di un consenso che ci rende inautentici; liberi di vivere il Vangelo in ogni circostanza della vita, anche avversa o difficile; Chiesa libera di promuovere la fraternità universale, Chiesa libera di vivere e annunciare il Vangelo della famiglia».

Nella parte dedicata alla “Chiesa lieta”, in cui si richiamano alcuni punti fondamentali del pensiero di papa Francesco sulla gioia, il pastore della Diocesi ambrosiana sottolinea che «è riduttivo definire la gioia come esperienza individuale. La festa è l’espressione comunitaria della gioia condivisa tra le persone». E con riferimento più diretto alla vita delle comunità cristiane scrive: «È necessario che, attraverso la cura delle celebrazioni, si creino le condizioni perché si esprima la gioia frutto dello Spirito. Le celebrazioni tristi, grigie, noiose sono forse il segno di comunità tristi, grigie, noiose». «La gioia cristiana – conclude mons. Delpini – non è un’emozione ma più profondamente un habitus che dona energie spendibili nella vita di ogni giorno, a livello individuale, familiare e sociale».

 

-------------------------

Disposizioni per la partecipazione alla vita della Chiesa in tempo di COVID-19 

  • La chiesa rimane aperta ogni giorno per la preghiera personale (orari: dalle 8 alle 12 e dalle 17 alle 18.30).
  • Tutte le Messe festive e feriali riprendono ad essere celebrate normalmente.
  • Anche i Battesimi e i Matrimoni si possono celebrare. Vedere le nuove date disponibili alla sezione "Sacramenti".
  • Le Messe festive vengono celebrate in chiesa ai soliti orari (ore 9 -11 -18) fino alla capienza massima certificata per la nostra chiesa (176 posti).
  • E' obbligatorio venire in chiesa con la mascherina che copra naso e bocca, mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro, mentre è vietato l'ingresso per chi presenta sintomi influenzali respiratori e con temperatura corporea uguale o superiore a 37,5°C. Le acquasantiere rimangono vuote. Si possono ritirare i foglietti della Messa e ciascuno al termine li porterà a casa. E' omesso lo scambio della pace. All'ingresso ci si deve igienizzare le mani.
  • La celebrazione dei Funerali  avviene nella chiesa di Cassina Nuova, tutti con mascherina. Non è consentito il corteo dalla chiesa al cimitero.
  • Il Bar dell'oratorio è attualmente chiuso.
  • Gli spazi esterni dell'oratorio sono aperti dalle 16.00 alle 18.00.
  • Gli uffici della Casa della Comunità rimangono chiusi fino a nuova comunicazione.
  • Il Centro di ascolto Caritas è aperto solo su appuntamento. Occorre rivolgersi al diacono Renato o a suor Argentina (vedere nella pagina "Contatti" i loro numeri di telefono). 

Un caro saluto a tutti voi

don Claudio, don Vittorio, Renato, Argentina e Manuela, Maurizio

---------------------------------------------------------- 

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE DELLA COMUNITA' PASTORALE!

clicca su   https://www.youtube.com/channel/UC2-Ci-lKvLzL-qpfNeIUbXg

per essere aggiornati con video sulla vita della nostra Comunità pastorale.

-------------------------------------------------------------------------

OGNI SABATO POMERIGGIO dalle ore 16.30 in Chiesa

sono sempre disponibili uno o due preti per celebrare il Sacramento della Riconciliazione.

Invitiamo adulti e ragazzi a usare di questa buona occasione in modo da poter godere di un tempo di silenzio, di preghiera  e di preparazione alla celebrazione della Confessione.

Appuntamenti dal 22 agosto al 5 settembre 2021

AVVISI e APPUNTAMENTI

FESTA PATRONALE DI SAN BERNARDO 2021
dal 10 al 14 settembre 2021

Il Programma della festa

Venerdì 10 settembre
ore 20.45 nel decimo Anniversario della Comunità pastorale:
Cammino dalla chiesa di Cascina del Sole alla chiesa di Cassina Nuova
Invitiamo tutta la Comunità a questo importante momento di preghiera e di fede!
Ritrovo alle ore 20.45 in chiesa di Cascina del Sole; si conclude in chiesa di Cassina Nuova.

Sabato 11 settembre dalle ore 15:00 in chiesa: Confessioni

Domenica 12 settembre
ore 11.00 in chiesa: Santa Messa solenne in onore di San Bernardo, nostro Patrono. Presiede il nuovo Parroco, don Giuseppe Reduzzi.
A seguire: APERITIVO IN PIAZZA per tutti!
Nel pomeriggio la Festa prosegue in oratorio!
Alle ore 15.30 GRANDE TOMBOLATA all’aperto per tutti, con tanti premi!
Durante la Tombolata e nel pomeriggio: MUSICA & CANZONI con il gruppo musicale “NON SOLO SWING” !!

Lunedì 13 settembre
ore 21.00: S. Messa in ricordo dei Defunti deceduti nell’anno trascorso

Martedì 14 settembre – Festa dell’Esaltazione della S. Croce
ore 21.00 S. Messa presieduta da don Vittorio che ricorda quest’anno il 25° Anniversario di Sacerdozio. Al termine: Benedizione con l’antico Crocifisso sul sagrato della chiesa per tutta la Comunità pastorale.

Durante la Festa, saranno sempre rispettati i protocolli anti-COVID19
(distanziamento fisico, igienizzazione delle mani, mascherina)

In oratorio è obbligatorio esibire all’ingresso il GREEN-PASS.

------------------------------------- 

 LA CARITAS CITTADINA (cioè di tutte le Parrocchie bollatesi) promuove 

un PROGETTO ISTRUZIONE FORMAZIONE LAVORO
attraverso un BANDO con BORSE DI STUDIO

La Caritas Cittadina, le ACLI e il Comune di Bollate intendono sostenere il percorso scolastico dei giovani adolescenti e lo fanno mettendo a disposizione delle borse di studio per gli iscritti al primo, al secondo e al terzo anno delle Scuole Professionali, pubbliche e private.

“L'iniziativa - commenta Giuseppe Dusi, referente laico della Caritas Cittadina - è stata proposta considerando da un lato le difficoltà in cui versano numerose famiglie a causa della lunga pandemia e dall'altro riconoscendo alla scuola il valore della sua azione educativa e la sua influenza sullo sviluppo formativo dei giovani. La nostra intenzione è dunque quella di fornire un supporto economico ai giovani studenti iscritti alle Scuole di Formazione Professionale, fino alla conclusione del loro percorso scolastico; per questo la borsa di studio sarà pluriennale e prevedrà un sostegno di 600,00 euro ogni anno.
Lo spirito del progetto è stato condiviso dal Circolo Acli e dal Comune di Bollate che hanno contribuito alla sua realizzazione e che ringraziamo”.
Il bando, con i requisiti la tempistica e le modalità di partecipazione verrà pubblicato e pubblicizzato nelle prossime settimane.

 ----------------------------------------------- 

Aggiornamento nuovo salone parrocchiale

Dopo aver completato finalmente la raccolta di tutti i permessi e i documenti, siamo in procinto di firmare i contratti di appalto con le imprese che inizieranno i lavori. Non c’è una data certa, ma ci viene detto che i lavori partiranno nei primi giorni di maggio.

Grazie ai tanti, che con generosità in queste settimane stanno rispondendo all’appello con un prezioso sostegno economico con bonifici o con assegni! In chiesa c’è un cartellone che fa vedere a tutti l’andamento della raccolta fondi. Dall’inizio di gennaio abbiamo raccolto ben € 40.000!!!

A) Effettuare bonifico bancario sul c/c della Parrocchia:
    Codice IBAN: IT29 H030 6909 6061 0000 0014 679
    intestato a: Parrocchia di San Bernardo in Cassina Nuova
    Banca INTESA SANPAOLO – Piazza Paolo Ferrari, 10 - 20121 Milano
    Causale: Lavori di ristrutturazione salone parrocchiale

B) Versare a don Claudio o al diacono Renato un assegno bancario non trasferibile intestato a: “Parrocchia San Bernardo - Bollate”

Vicino ai confessionali trovate un pannello informativo che di volta in volta ci farà vedere l’andamento della raccolta fondi. 

Ogni tessera vale 10.000 euro. La spesa si aggira su 500.000 Euro.
La strada e’ lunga, ma ce la faremo!

--------------------------------------------- 

“… da quanto tempo non metti nulla nella cesta della carità… ?”
APPELLO DELLA CARITAS

In questo periodo difficile per molte famiglie sono aumentate le richieste alla Caritas di borse della spesa oppure di buoni spesa. Invitiamo chi volesse fare una donazione alla nostra Caritas per provvedere e venire incontro alle numerose esigenze a effettuare un bonifico bancario (trovate l'IBAN alla voce "contatti") scrivendo come causale "CARITAS". I fondi raccolti serviranno a questo.

La nostra Caritas ha un gran bisogno di: PASTAe PELATI.

Quanto viene donato lo si può mettere nella cesta della carità ai piedi dell’altare. Grazie!!

---------------------------------------------------

CHIESA SAN BERNARDO

ORARIO SANTE MESSE

SABATO

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate 

DOMENICA

ore   9.00 - Cassina Nuova di Bollate 

ore 11.00 - Cassina Nuova di Bollate

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate

FERIALI

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate

 

ORARIO CONFESSIONI

Tutti i giorni dopo le Messe e al Sabato dalle ore 16.30 alle ore 17.50

CHIESA SANT'ANTONIO

ORARIO SANTE MESSE

SABATO

ore 18.00 - Cascina del Sole

DOMENICA

ore   8.00 - Cascina del Sole

ore 10.00 - Cascina del Sole

ore 18.00 - Cascina del Sole

FERIALI

ore 8.30 - Cascina del Sole

 

ORARIO CONFESSIONI

Tutti i giorni dopo le Messe e al Sabato dalle ore 16.00 alle ore 18.00

 

Avviso Pubblico Borse di Studio

Avviso Pubblico Borse di Studio - Parrocchia San Bernardo

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO CENTRI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE ANNO SCOLASTICO 2021-2022

don Claudio saluta la Comunità

don Claudio saluta la Comunità - Parrocchia San Bernardo

Il Saluto di don Claudio alla Comunità Pastorale SS. Antonio e Bernardo.

Don Giuseppe Reduzzi

Don Giuseppe Reduzzi - Parrocchia San Bernardo

dal 1° settembre p.v.è stato nominato il nuovo Parroco della Comunità Pastorale SS. Antonio e Bernardo. Benvenuto nella nostra Comunità.

Parrocchia San Bernardo

Visita il canale YouTube della nostra Comunità!

Foglio Avvisi

Foglio Avvisi - Parrocchia San Bernardo

Appuntamenti e Avvisi dal 22 agosto al 5 settembre 2021

Nuovo Salone Parrocchiale

Nuovo Salone Parrocchiale - Parrocchia San Bernardo

IL PROGETTO e i Costi. Aggiornamento: Dal mese di gennaio sono state versate offerte per il nuovo salone pari a € 8.700. Grazie!!! Vicino ai confessionali trovate un pannello informativo che di volta in volta ci farà vedere l’andamento della raccolta fondi. Ogni tessera vale 10.000 euro. La spesa si aggira su 500.000 Euro. La strada e’ lunga, ma ce la faremo!

Lettera di Aprile 2021

Lettera di Aprile 2021 - Parrocchia San Bernardo

Lettera di don Marco Pavan per la nostra Comunità

SCUOLA PAOLO VI Lettera ai Genitori

SCUOLA PAOLO VI Lettera ai Genitori - Parrocchia San Bernardo

Disposizioni F.I.S.M. (Federazione Italiana Scuole Materne) Regionale riguardanti il contenimento del contagio da COVID-19

OSGB

OSGB - Parrocchia San Bernardo

Battesimi

Battesimi - Parrocchia San Bernardo

Progetto "Due mani in più"

Progetto "Due mani in più" - Parrocchia San Bernardo

SPESA a DOMICILIO Recuperare il senso della comunità e dell’importanza di prendersi cura di chi ha bisogno di sostegno, questi sono i principi cardine del progetto “Due mani in più”, il servizio di consegna della spesa agli anziani soli e agli adulti non autosufficienti intrapreso dal Comitato Soci Coop Lombardia, Caritas cittadina e C.P.S. Bollate. Per informazioni rivolgersi alla segreteria CPS tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.00. Telefono 02.3502318 oppure presso Coop Bollate (tel. 02.3507991).

Parrocchia San Bernardo

Parrocchia San Bernardo

GRUPPO SOS

GRUPPO SOS - Parrocchia San Bernardo

Iniziative e News - Visita la pagina del Gruppo SOS per conoscere le News dal PIME.