Benvenuto nel sito della Parrocchia!

Tempo di Quaresima, 24 - 31 marzo 2019

"PASSI NEL DESERTO... “luogo della SCELTA"

Amare Dio non è per l’uomo una costrizione, ma una libera scelta. Anche perché non può mai esserci vero amore, se non c’è libertà. Così l’uomo è posto da sempre di fronte all’alternativa: amare Dio e aprirsi alla vita (alla sua stessa vita!), o rifiutare Dio ed incamminarsi verso la morte. Il libro del Deuteronomio ha su questo una pagina illuminante: “Vedi, io pongo oggi davanti a te la vita e il bene, la morte e il male. Oggi, perciò, io ti comando di amare il Signore, tuo Dio, di camminare per le sue vie, di osservare i suoi comandi, le sue leggi e le sue norme, perché tu viva e ti moltiplichi e il Signore, tuo Dio, ti benedica… Scegli dunque la vita, perché viva tu e la tua discendenza, amando il Signore, tuo Dio, obbedendo alla sua voce e tenendoti unito a lui, poiché è lui la tua vita e la tua longevità” (Dt 30,15-20). Secondo Deuteronomio la vita nella terra promessa – ma anche la vita in quanto tale – si configura sempre come “prova”: come spazio e tempo provvidenziali, offerti all’uomo, perché prenda la sua libera e responsabile decisione. Non c’è costrizione alcuna, ma un’offerta d’amore che chiede di essere accolta. Certo per Dio è un rischio attendere la risposta umana (che potrebbe anche essere negativa), ma si tratta di un rischio che Dio si assume volentieri: non può, infatti, esserci altra strada per instaurare con l’uomo una relazione che meriti il nome di “alleanza”. Purtroppo, però, di fronte a questa alternativa che gli è posta dinanzi, l’uomo spesso – troppo spesso! – sceglie il male … e anche i salmi ne sono ben consapevoli.

Nel Salterio il tema del peccato è oggetto di meditazione e di preghiera nei cosiddetti “salmi penitenziali”, che hanno nel Miserere (Sal 51: Pietà di me, o Dio nel tuo amore; nella tua misericordia cancella la mia iniquità …) e nel De profundis (Sal 130: Dal profondo a te grido, o Signore; Signore, ascolta la mia voce …) le pagine più intense ed evocative (cf anche Sal 6; 32; 38; 49; 102; 143). Pagine che riescono a mettere a fuoco il lato tragico (e assurdo!) di questa scelta, ma anche e soprattutto la speranza mai spenta nella misericordia di Dio. In queste composizioni si può riconoscere una ricca teologia del peccato, espressa anche con l’impiego di un linguaggio vivo e provocatorio. Ad esempio Sal 32,5, che presenta la colpa come un peso insopportabile, da cui l’uomo vorrebbe quanto prima liberarsi: Ti ho fatto conoscere il mio peccato, non ho coperto la mia colpa. Ho detto: “Confesserò al Signore le mie iniquità” e tu hai tolto la mia colpa e il mio peccato. Oppure ancora Sal 51,4-5, che descrive il peccato come macchia, che sfigura la bellezza dell’uomo: Lavami tutto dalla mia colpa, dal mio peccato rendimi puro. Sì, le mie iniquità io le riconosco, il mio peccato mi sta sempre dinanzi. Il peccato non è una reale alternativa al disegno di Dio sull’uomo: ne è la sua drammatica corruzione! Fatto per essere a immagine e somiglianza di Dio, l’uomo pensa di poter raggiungere il proprio compimento a prescindere da Dio, mettendolo fra parentesi. Per quanto assurda possa sembrare questa via alternativa, che il serpente propone alla prima coppia (cf Gen 3), è quanto mai attraente … e la storia lo dimostra: l’uomo ha da sempre (e avrà per sempre) questa propensione a fare da sé, e a considerare Dio, se non proprio un nemico, almeno un suo concorrente.

Gli autori dei salmi ci tengono, però, a sottolineare che il peccato non è mai una fatalità, ma un’opposizione libera e cosciente al disegno di Dio; e dunque una scelta di cui l’uomo è chiamato a rispondere, di fronte a Dio certamente, ma anche a se stesso e al prossimo. Il peccato, infatti, porta con sé delle conseguenze che si ritorcono anzitutto (ma non solo) contro chi lo commette. Mettendo in discussione la propria relazione con Dio, l’uomo sfigura il suo stesso volto di creatura, il suo stesso volto di figlio.Quindi, il perdono non potrà mai essere concepito semplicemente come un condono, un far finta che non sia accaduto nulla, ma come una vera e propria ri-creazione dell’uomo: restituire all’uomo quel volto di figlio, che con il suo peccato ha rovinato. Contro di te, contro te solo ho peccato, quello che è male ai tuoi occhi, io l’ho fatto … Lavami e sarò più bianco della neve … Distogli lo sguardo dai miei peccati, cancella tutte le mie colpe. Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito saldo (Sal 51,6.9.11-12). Nel miracolo del perdono si realizza così quella promessa, cantata anche dal profeta Ezechiele, il quale pensava alla nuova alleanza fra Dio e il suo popolo così: Vi aspergerò con acqua pura e sarete purificati; io vi purificherò da tutte le vostre impurità e da tutti i vostri idoli, vi darò un cuore nuovo, metterò dentro di voi uno spirito nuovo, toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne (Ez 36,25-26). Il perdono di Dio, secondo questa visione, non solo elimina il peccato, ma trasforma l’uomo nel profondo (un “cuore nuovo”), rendendolo finalmente capace di corrispondere liberamente e alla perfezione al disegno di Dio su di sè; insomma, di compiere finalmente la scelta benedetta della comunione con Dio, da sempre auspicata. Porrò il mio spirito dentro di voi … così potrete vivere secondo le mie leggi, e potrete osservare e mettere in pratica le mie norme (Ez 37,27). .

* * * * *

In queste domeniche, troverete inserito nel foglio settimanale un foglio colorato con una riflessione sul senso dei gesti che vediamo fare e che compiamo durante la celebrazione della Messa.
Offriamo una “catechesi sulla Messa” e di domenica in domenica ci saranno gesti che caratterizzano quanto stiamo celebrando.
Buona lettura!

----------------------------------------------------

INVITO ai NUOVI CORISTI
La nostra Comunità è felice di accogliere nuovi cantori e musicisti, che potranno unirsi al nostro Coro parrocchiale per l’animazione delle messe domenicali delle ore 11:00 e delle ore 18:00. I nostri responsabili accolgono le richieste di partecipazione alla fine di ogni messa. Grazie di cuore a tutti coloro che parteciperanno! Fatevi avanti senza paura!!

--------------------------------------------------------

APPELLO per NUOVI VOLONTARI

Facciamo nuovamente appello a chi può dedicare del tempo libero alla Comunità attraverso:
- servizio al bar dell’oratorio nei pomeriggi da lunedì a venerdì;
- pulizie della chiesa al giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30;
- pulizie degli ambienti dell’oratorio al mercoledì mattina dalle 9.30 alle 10.30;
- pulizia della cappella dell’oratorio al mercoledì pomeriggio dalle 14.30 alle 15.30.

Siamo in difficoltà: abbiamo bisogno!!
Rivolgersi al diacono Renato, suor Argentina, Maurizio e don Claudio

---------------------------------------------------------- 

OGNI SABATO POMERIGGIO dalle ore 16.30 in Chiesa

sono sempre disponibili uno o due preti per celebrare il Sacramento della Riconciliazione.

Invitiamo adulti e ragazzi a usare di questa buona occasione in modo da poter godere di un tempo di silenzio, di preghiera  e di preparazione alla celebrazione della Confessione.

Appuntamenti dal 24 al 31 marzo 2019

 APPUNTAMENTI della SETTIMANA

Domenica 24 marzo c'è la domenica insieme per famiglie di quarta elementare con ritrovo dalle ore 15.30.  Nel pomeriggio i Cresimandi della Diocesi saranno a s. Siro per l’incontro con l’Arcivescovo.
Domenica 24 marzo: volontari del Comitato “Maria Letizia Verga” metteranno in vendita all’uscita della chiesa le uova di Pasqua. Il ricavato servirà per sostenere i progetti dell’Associazione.
Mercoledì 27 marzo nelle chiese di Cassina Nuova, Cascina del Sole e Madonna in Campagna vivremo il “Buongiorno Gesù”: 10 minuti di preghiera per i bambini delle elementari prima di entrare a scuola dalle ore 8.00 alle ore 8.10. Sempre al mercoledì mattina presto alle ore 6.30 la celebrazione della Messa per giovani e adulti presso la cappella dell’oratorio di Cassina Nuova.
Giovedì 28 marzo alle ore 21.00 presso l’oratorio di Cassina Nuova invitiamo la Comunità al terzo appuntamento della quaresima per gli adulti. E’ una Serata-testimonianza dal titolo: “L’AVETE FATTO A ME”. Accogliere nello stile del Vangelo. Guideranno la serata ALBINA e MARINELLA, Ausiliarie Diocesane.
Venerdì 29 marzo alle ore 15.00 in chiesa c’è la Via Crucis. E’ venerdì di Quaresima, giorno di magro. Alla sera alle ore 21.00 a Legnano si celebra la VIA CRUCIS con l’Arcivescovo e con le parrocchie della nostra Zona pastorale di Rho.
Sabato 30 marzo alle ore 19.00 in oratorio di Cassina Nuova: incontro di “Famiglia di Famiglie” con don Massimiliano. L’incontro è aperto a tutte le famiglie.
Sabato 30 marzo verrà montato il tendone in oratorio; facciamo appello ai papà, ai nonni, ai giovani a dare una mano… L’appuntamento è in oratorio alle ore 9.00.

------------------------------------------------------

QUARESIMA - LA SCELTA di CARITA'

In questa Quaresima aiuteremo don Hervè, già vicario parrocchiale a Cascina del Sole, ora missionario ad Haiti. Sta costruendo un acquedotto per la sua gente. Un pozzo in cartone accoglierà le rinunce che diventano le offerte settimanali che vorremo donare. Ogni settimana don Hervè manda un aggiornamento: scarica il "Diario" di Don Hervè da Haiti. La scorsa domenica sono stati raccolti € 366,54. Grazie!

* * * * * *

Oggi è la III Domenica di Quaresima 

Riproponiamo l’iniziativa “Gesù ti ha (r)aggiunto”; invitiamo a compilare il modulo all’ingresso della chiesa inserendo il proprio numero di cellulare: ogni mattina di quaresima si riceverà via SMS una frase di un salmo con cui si potrà pregare… 

Da domenica sarà disponibile per gli adulti un libretto per preghiera personale. 

Ogni mercoledì di quaresima dalle ore 8.00 alle ore 8.10 invitiamo i bambini delle elementari a partecipare a una breve preghiera in chiesa prima di andare a scuola. 

-----------------------------------------------------------

UNITALSI
Sabato 30 e domenica 31 marzo

Al termine delle Messe, il gruppo UNITALSI sarà presente in occasione della 18ª Giornata Nazionale. Sarà possibile chiedere informazioni sulle attività, sui pellegrinaggi e sostenerne i progetti mediante l'acquisto della tradizionale piantina di ulivo o dell'olio.
Un grazie a tutti coloro che aderiranno all'iniziativa.

-----------------------------------------------------------

Il CENTRO CULTURALE CATTOLICO CONTARDO FERRINI

propone un Corso base della lingua inglese (MILLE PAROLE PER CONOSCERE) che si terrà da marzo a maggio p.v. presso i locali dell’oratorio maschile. E’ aperto a tutti coloro che, desiderosi di capire e farsi capire, vorranno partecipare. Informazioni e iscrizioni presso la Casa della Comunità (tel. 0299205573).

---------------------------------------------------------

PERCORSO IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO CRISTIANO

Nel prossimo mese di dicembre avrà inizio il PERCORSO per i FIDANZATI 2019 che vogliono consacrare il loro amore nel sacramento del Matrimonio. Si invitano le coppie interessate a contattare don Claudio. Sul sito internet della parrocchia è già disponibile il programma e la scheda di adesione.

------------------------------------------

“… da quanto tempo non metti nulla nella cesta della carità… ?”
Appello della “San Vincenzo” e della Carita

 La nostra Caritas ha un gran bisogno di: CARNE in SCATOLA, BISCOTTI e OLIO. Quanto viene donato lo si può mettere nella cesta della carità ai piedi dell’altare o portato direttamente in Casa della Comunità aperta ogni pomeriggio. Grazie!!

A proposito del primo Bilancio Partecipato del nostro Comune: il progetto “DECIDI TU

------------------------------------------------------- 

Due proposte di pellegrinaggi e viaggi organizzati dalla nostra Comunità Pastorale per il 2019

Sono disponibili all’uscita della chiesa i fogli con due proposte di pellegrinaggi:

- Dal 15 al 16 maggio due giorni in pellegrinaggio a LOURDES - Scarica il programma 

- Dal 26 al 30 agosto viaggio nei PAESI BASCHI  in Spagna - Scarica il programma - Le iscrizioni sono chiuse. Si comunica che avendo raggiunto il numero massimo di iscritti (ben 45). Si chiede ai partecipanti dal 4 al 22 febbraio di versare l’acconto in Casa della Comunità.

CHIESA SAN BERNARDO

ORARIO FUNZIONI 

SABATO

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate 

DOMENICA

ore   9.00 - Cassina Nuova di Bollate 

ore 11.00 - Cassina Nuova di Bollate

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate

FERIALI

ore 18.00 - Cassina Nuova di Bollate

 

ORARIO CONFESSIONI

Tutti i giorni dopo le Messe e al Sabato dalle ore 16.30 alle ore 17.50

CHIESA SANT'ANTONIO

ORARIO FUNZIONI

SABATO

ore 18.00 - Cascina del Sole

DOMENICA

ore   8.00 - Cascina del Sole

ore 10.00 - Cascina del Sole

ore 18.00 - Cascina del Sole (escluso nei mesi di luglio e agosto)

FERIALI

ore 8.30 - Cascina del Sole

TERZA FASE FONDO FAMIGLIA LAVORO

Con il mese di giugno, è partito nella nostra Comunità pastorale il Fondo Famiglia Lavoro 3.

Questa terza fase, voluta dal Cardinal Scola, prevede che a chi vi è ammesso sia offerto un tirocinio in azienda della durata da tre a sei mesi, con indennità di partecipazione di circa 400,00 euro mensili. E’ rivolto alle persone  residenti sul territorio della Diocesi Ambrosiana, con almeno un figlio minore a carico convivente, che siano disoccupate dal luglio 2015. Ci sono differenze rispetto alla Fase 1 e 2 del Fondo; in nessun caso è prevista l’erogazione di somme in denaro fuori dal tirocinio, né è prevista la frequenza a corsi di formazione. Per chiarimenti o richieste di accesso al Fondo, telefonare per appuntamento al n° 02-99205573 il mercoledì dalle 10.00 alle 11.00.

Per il Fondo Famiglia parrocchiale la settimana dall'11 al 18 febbraio sono stati raccolti € 896,70 per sostenere i progetti della nostra Caritas. Grazie a tutti!

*  *  *  *  *

Lavori (e spese) in oratorio e in chiesa

Abbiamo concluso poco prima di Natale i lavori di rifacimento dell’ingresso dell’Oratorio con l’abbattimento delle barriere architettoniche dalla strada, così da permettere ai passeggini e alle carrozzine di entrare senza ostacoli in oratorio.
La spesa per questo lavoro ammonta a circa 8.000 euro.

Aggiungiamo anche il lavoro in Chiesa del nuovo impianto di riscaldamento con 14 emettitori di calore; abbiamo così una chiesa ancora più calda e accogliente per il periodo invernale, unendo anche un deciso risparmio energetico.
La spesa ammonta a circa 45.000 euro, che stiamo pagando a piccole rate.
Grazie a tutti coloro che si sono ricordati a Natale di fare un’offerta per le necessità della Parrocchia; facciamo appello alla generosità di chi può per sostenerci in questo impegno economico non indifferente. Grazie!

 

Diario da Haiti

Diario da Haiti - Parrocchia San Bernardo

In questa Quaresima aiuteremo don Hervè, già vicario parrocchiale a Cascina del Sole, ora missionario ad Haiti. Sta costruendo un acquedotto per la sua gente. Un pozzo in cartone accoglierà le rinunce che diventano le offerte settimanali che vorremo donare. Ogni settimana don Hervè manda un aggiornamento; clicca sulla foto per leggerlo.

Lourdes, 15-16 maggio 2019

Lourdes, 15-16 maggio 2019 - Parrocchia San Bernardo

Dal 15 al 16 maggio due giorni in pellegrinaggio a LOURDES. Informazioni e iscrizioni in Casa della Comunità

Paesi Baschi, 26-30 agosto 2019

Paesi Baschi, 26-30 agosto 2019 - Parrocchia San Bernardo

Dal 26 al 30 agosto viaggio nei PAESI BASCHI in Spagna. Si comunica che avendo raggiunto il numero massimo di iscritti (ben 45) le iscrizioni sono chiuse. Si chiede ai partecipanti dal 4 al 22 febbraio di versare l’acconto in Casa della Comunità.

Progetto "Due mani in più"

Progetto "Due mani in più" - Parrocchia San Bernardo

SPESA a DOMICILIO Recuperare il senso della comunità e dell’importanza di prendersi cura di chi ha bisogno di sostegno, questi sono i principi cardine del progetto “Due mani in più”, il servizio di consegna della spesa agli anziani soli e agli adulti non autosufficienti intrapreso dal Comitato Soci Coop Lombardia, Caritas cittadina e C.P.S. Bollate. Per informazioni rivolgersi alla segreteria CPS tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.00. Telefono 02.3502318 oppure presso Coop Bollate (tel. 02.3507991).

Foglio Avvisi

Foglio Avvisi - Parrocchia San Bernardo

Parrocchia San Bernardo

Battesimi

Battesimi - Parrocchia San Bernardo

Parrocchia San Bernardo

Giornata della Solidarietà 2018

Giornata della Solidarietà 2018 - Parrocchia San Bernardo

"Una solidarietà vissuta e non delegata" - Bilancio

Parrocchia San Bernardo

GRUPPO SOS

GRUPPO SOS - Parrocchia San Bernardo

Iniziative e News - Visita la pagina del Gruppo SOS per conoscere le News dal PIME.